SCEGLI IL CINEMA
filtra per filtra per

Il gioco delle coppie

  • Uscita:
  • Durata: 107min.
  • Regia: Olivier Assayas
  • Cast: Guillaume Canet, Juliette Binoche, Vincent Macaigne, Christa Théret, Nora Hamzawi, Pascal Greggory, Laurent Poitrenaux, Sigrid Bouaziz
  • Prodotto nel: 2018 da CHARLES GILLIBERT PER CG CINÉMA; IN COPRODUZIONE SYLVIE BARTHET, OLIVIER PÈRE PER VORTEX SUTRA, ARTE FRANCE CINÉMA
  • Distribuito da: I WONDER PICTURES (2019)

TRAMA

Alain, un editore parigino di successo, e Leonard, uno dei suoi autori storici, sono riluttanti a comprendere appieno e ad abbracciare il mondo dell'editoria contemporanea, fatta di e-book e shop online. Quando si incontrano per discutere del nuovo manoscritto di Leonard - l'ennesimo romanzo autobiografico incentrato sulla sua storia d'amore con una celebrità minore - Alain non può che confessare all'amico ciò che pensa del libro: che è un'opera troppo banale e non intende pubblicarla. In compenso la moglie di Alain, Selena, è convinta che si tratti del miglior libro che Leonard abbia mai scritto. Ma forse il suo punto di vista non è totalmente imparziale...

Dalla critica

  • Cinematografo

    Vecchio Mondo, quello di carta e libri, e Nuovo Mondo, quello di e-book e digitale. In mezzo l’arguzia, le notazioni sottili, il savoir faire fatto cinema di Olivier Assayas, a cui facciamo un complimento in negativo: noi italiani un film come Non-Fiction , ovvero Doubles Vies , non lo sappiamo immaginare, scrivere, recitare, proprio no. Ma non è solo opposizione, per quanto filosoficamente declinata, di libri e bytes, bensì incontro-scontro-scoppio-riaccoppio di uomini e donne, moglie, mariti e manati, legati da battiti, aneliti, rancori, gelosie e, sì, umanità. Alain (Guillaume Canet, fico da manuale) è editore di raffinato successo, la moglie Selena (Juliette Binoche) attrice prima di teatro e ora fiction, senza troppa gioia; Leonard (Vincent Macaigne, fuoriclasse) è uno scrittore scalcagnato, che mette in pagina le sue storie – spesso clandestine – con donne famose, perfettamente riconoscibili, mentre la moglie Valerie (Nora Hamzawi, super) fa spallucce, ma con la superiorità dei puri. Ci sono nella compagine latori e delatori di contenuto, comunque di sostanza, mentre l’orizzonte è già preda di algoritmi: che fare? Assayas, anche sceneggiatore, non lo sa, introduce un’ammaliante addetta allo sviluppo digitale (Christa Theret) della casa editrice di Alain, ma ci e si appassiona di più all’esito del nuovo libro, Punto finale, di Leonard: dopo l’iniziale rifiuto, Alain lo pubblicherà? Recitato con una freschezza ammirevole, scritto con tutte le antenne accese al qui e ora (e domani) della cultura e dell’essere intellettuale oggi, Non Fiction è una gioia dialettica, un peana alle passioni, quelle vere, e un inno all’autenticità, meglio, al disvelamento: la salvezza, ci dice l’autore francese, sta nella verità, che è un po’ come affidarla a un miraggio, si capisce. In Concorso a Venezia 75, con merito e, del cinema italiano, invidia: doppie vite, analogiche e digitali, coniugali ed extra, l’importante è scegliere. L’uno o l’altro o l’uno e l’altro: Assayas non scioglie, noi si gode.

  • Il Messaggero

    Dopo drammi, noir e thriller metafisici, Olivier Assayas ha deciso di farci ridere. Amici e amanti a Parigi, tra libri, serie televisive, ideali politici sempre più labili, tradimenti e perenni ritorni. (...) Si parla del futuro dell'editoria nell'eterno dibattito tra apocalittici e integrati di"echiana",nel senso di Umberto, memoria. Noi siamo solo intrigati. Questa commedia intellettuale è uno spasso.

In programmazione in questi cinema

Cosa vuoi fare?

Idee per il tempo libero

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Altri film nei dintorni

Mia e il leone bianco

  • Uscita:
  • Regia: Gilles de Maistre
  • Cast: Mélanie Laurent, Langley Kirkwood, Tessa Jubber,...

Mia è solo una bambina quando stringe una straordinaria amicizia con Charlie, un leoncino bianco nato nell'allevamento...

Scheda e recensioni

L'agenzia dei bugiardi

  • Uscita:
  • Regia: Volfango de Biasi
  • Cast: Alessandra Mastronardi, Giampaolo Morelli, Massimo...

Il seducente Fred, l'esperto di tecnologia Diego e l'apprendista narcolettico Paolo sono i componenti di una diabolica e...

Scheda e recensioni

Glass

  • Uscita:
  • Regia: M. Night Shyamalan
  • Cast: Samuel L. Jackson, Bruce Willis, James McAvoy,...

Sequel del film "Unbreakable" dello stesso M. Night Shyamalan, vede David Dunn all'inseguimento dell'identità sovrumana...

Scheda e recensioni

La douleur

  • Uscita:
  • Regia: Emmanuel Finkiel
  • Cast: Mélanie Thierry, Benoît Magimel, Benjamin Biolay,...

Nella Francia del 1944 occupata dai nazisti, Marguerite, una giovane scrittrice di talento, è un attivo membro della...

Scheda e recensioni

Nel frattempo, in altre città d'Italia...